Perché l’Europa accetta un governo neonazista in Ucraina?

In Europa ci si scandalizza e si lanciano allarmi se in un Paese un partito xenofobo o di estrema destra prende il 10% a una tornata elettorale. E poi la stessa Europa accetta un governo neonazista in Ucraina. Fa anche di più. Lo aiuta, lo protegge, lo sovvenziona. Ma non ci vergognamo?


Franco Fracazsi

Franco Fracazsi

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.