In offerta!

IV REICH Inchiesta sull’internazionale nera. 4° REICH sono più potenti che mai e condizionano le vite di tutto il pianeta [eBook]

12,00

Il nazismo non è morto con la morte di Hitler e la fine della seconda guerra mondiale. Neppure il fascismo con la morte di Mussolini. Le idee, quelle idee, sono sopravvissute al cambio di secolo. Soprattutto sono sopravvissute le persone e l’organizzazione.

Settantacinque anni dopo, “Odessa” è ricca e potente più che mai. E in tutto questo tempo ha influenzato pesantemente la vita di decine di Paesi e di popolazioni sparsi per il globo, attraverso golpe, stragi, assassinii e squadroni della morte. Gli uomini dell’organizzazione sono ovunque, ai vertici delle multinazionali e delle società finanziarie, nei governi, nelle forze armate, nelle polizie e nei servizi segreti, nella burocrazia.

Un mondo fondato su una forte e radicata base ideologica.

Ecco come il nazifascismo che perse la guerra è risorto più potente di prima e prospera tra noi ancora oggi.

Perché leggere questo libro

Il 2020 è stato un anno orribile per molti versi. Ma la storia ci ha insegnato che non c’è mai un’azione senza una reazione. E il disastro sanitario, economico, sociale e democratico causato dal Covid ha portato consapevolezza in tanti e ha fatto ravvedere tanti che avevano sposato la causa del neoliberismo.

Per questo e per altri motivi vi dico che bisogna aver fiducia in un mondo migliore. Fiducia che deve necessariamente passare attraverso la conoscenza, la comprensione di ciò che sta sotto la superficie ma che determina la conformazione della superficie.

IV Reich” non è altro che un ulteriore tassello in questa direzione. Dopo che lo avrete letto avrete uno strumento in più per comprendere la realtà passata e anche quella odierna.

L’internazionale nera non ha nulla a che fare col Covid, ovviamente, ma ha molto a che fare col mondo rapace che si sta accanendo sui resti della nostra società sbrindellata dalla pandemia. L’internazionale nera ha molto a che fare con le vite dei nostri nonni, dei nostri padri, con le nostre vite quotidiane, con la nostra libertà e con la difficoltà di raggiungere l’obiettivo di vivere in una società giusta.

IV Reich” è un libro che parla anche del passato ma è rivolto a chi vive nel presente.

 

Indice

Premessa

  1. Kiev come Santiago
  2. Fascismo e nazismo
  3. Il raid
  4. Quei protocolli fasulli
  5. Maison rouge
  6. L’olocausto? “Non c’è mai stato”
  7. Il terzo reich vive ancora
  8. Il nazismo e l’accademico
  9. Chaos
  10. La fabbrica del terrore
  11. Il nazista e il massone, la strana coppia
  12. Ci sbarazzeremo degli alieni razziali
  13.  Oktoberfest
  14. Morte in Bretagna
  15. L’armageddon si combatterà in Kansas
  16. L’inferno di Oklahoma City
  17. Caccia grossa sull’isola
  18. La fonte
  19. Assalto al parlamento
  20. Nazionalismo ucraino
  21. Maidan, il capolavoro di Odessa

Editore: Fracassi Franco
Pagine: 281
Data pubblicazione: Febbraio 2021

Descrizione

* VERSIONE EBOOK – Pdf & ePub *
Il nazismo non è morto con la morte di Hitler e la fine della seconda guerra mondiale. Neppure il fascismo con la morte di Mussolini. Le idee, quelle idee, sono sopravvissute al cambio di secolo. Soprattutto sono sopravvissute le persone e l’organizzazione. Settantacinque anni dopo, “Odessa” è ricca e potente più che mai. E in tutto questo tempo ha influenzato pesantemente la vita di decine di Paesi e di popolazioni sparsi per il globo, attraverso golpe, stragi, assassinii e squadroni della morte. Gli uomini dell’organizzazione sono ovunque, ai vertici delle multinazionali e delle società finanziarie, nei governi, nelle forze armate, nelle polizie e nei servizi segreti, nella burocrazia.
Un mondo fondato su una forte e radicata base ideologica.
Ecco come il nazifascismo che perse la guerra è risorto più potente di prima e prospera tra noi ancora oggi.

Il giornalista Franco Fracassi , spesso contestato e da alcuni in rete è ha volte considerato un “complottista” di alto livello ha scritto  “IV Reich”. Nel libro il giornalista cerca di  ricostruire la storia dei numerosi gerarchi nazisti che, con la complicità dei colossi economici secondo Fracassi hanno finanziato il regime del III Reich e dei servizi segreti segreti che erano fuggiti rifugiandosi in Sud America o addirittura negli stessi Stati Uniti d’America.

Secondo Fracassi diedero vita a una organizzazione denominata Odessa, acronimo di “Organisation der Ehemaligen SSAngehorigen”(Organizzazione degli ex membri delle Ss) in una sequenza di fatti inquietanti.

Il racconto di Fracassi culmina con un episodio drammatico della storia europea dal dopoguerra: il Pogrom di Odessa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Sostieni la libertà di informazione, sostieni le nostre inchieste: sostieni Indygraf, quello che gli altri non raccontano!

Il nostro lavoro è del tutto volontario e associativo.
Ci siamo uniti al Registro Europeo dei Web Reporter WERP.EU, anch’esso senza scopo di lucro, e siamo in collegamento con altri comunicatori e reporter indipendenti.

DONA ORA
CON IBAN BONIFICO BANCARIO
oppure
PAYPAL


Dona adesso, dona spesso, non rimarrai “al buio” e te ne saremo grati.

IndyWREP EU Web Reporters indygraf

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorno alla libreria