Vino e Rinascimento PARTE 1

In questo video lo storico Gastone Saletnich parla del vino nel rinascimento o meglio scopriamo due personaggi che sono due grandi esperti di vino e due indiscussi protagonisti di questo periodo: Leonardo da Vinci e il Papa Paolo III Farnese. Più o meno negli anni trenta del XVI secolo con il rinascimento con il sedicesimo secolo assistiamo ad un radicale cambiamento della società in tutti i suoi aspetti. Il vino per sua natura e per la sua grande valenza simbolica si presta a cogliere questo momento di passaggio epocale facendo emergere degli elementi meno conosciuti sia del periodo e sia le figure dei protagonisti che hanno abitato questo periodo.

Questi due protagonisti, Leonardo da Vinci e Paolo II Farnese, furono entrambi amanti del vino e addirittura Leonardo fu quello che oggi si direbbe un wine-maker; era un produttore di vino. Nel XVI secolo il vino è ancora in qualche modo stretto nella convinzione ippocratico galeniche, cioè il vino veniva visto in qualche modo come un elemento medico, come qualcosa che serviva a curare. Con il sedicesimo secolo cominciamo ad assistere a dei cambiamenti e a mutamenti perché in questo periodo con l’avvento della stampa e il libro stampato cominciano ad essere divulgati dei trattati di cucina in cui è presente anche il vino soprattutto comincia ad apparire l’accostamento tra vino e cibo cosa che a noi è molto chiara e soprattutto è cominciata essere chiaro il fatto che si possa partire a seconda delle stagioni con delle pietanze più leggere per finire con vini più forti e strutturati come viene raccontato da Domenico Romoli detto il Panunto o il Panonto. Nel suo libro Romoli, pubblicato nel 1560 a Venezia, affronta temi enogastronomici attraverso vari punti di vista e fornisce diversi suggerimenti sul tema del vino e soprattutto delle figure che sono collegate al vino. In questo caso abbiamo due figure centrali che sono il Bottigliere e il Coppiere... Sante Lancerio fu il bottiglierie del Papa Paolo III Farnese e scrisse la prima “guida” dei vini …

Il libro di Sante Lancerio lo potete trovare qui:

 

https://amzn.to/3rcMCfH.
https://amzn.to/3ALXBzP


Redazione IndyWrep, libera l'informazione

Redazione IndyWrep, libera l'informazione

Quello che gli altri non dicono, quello che gli altri non raccontano. Liberiamo l'informazione. Sostieni anche tu la libertà d'infomazione. IndyWrep è parte di WREP.EU Registro europeo Web Reporter, tutelato con blockchain
Redazione IndyWrep, libera l'informazione

Redazione IndyWrep, libera l'informazione

Quello che gli altri non dicono, quello che gli altri non raccontano. Liberiamo l'informazione. Sostieni anche tu la libertà d'infomazione. IndyWrep è parte di WREP.EU Registro europeo Web Reporter, tutelato con blockchain

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sostieni la libertà di informazione, sostieni le nostre inchieste: sostieni Indygraf, quello che gli altri non raccontano!

Il nostro lavoro è del tutto volontario e associativo.
Ci siamo uniti al Registro Europeo dei Web Reporter WERP.EU, anch’esso senza scopo di lucro, e siamo in collegamento con altri comunicatori e reporter indipendenti.

DONA ORA
CON IBAN BONIFICO BANCARIO
oppure
PAYPAL


Dona adesso, dona spesso, non rimarrai “al buio” e te ne saremo grati.

IndyWREP EU Web Reporters indygraf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: